personal brand

Ottimizzare Google My Business

Ottimizzare Google my business

In questo articolo ti presento come ottimizzare Google My Business, uno degli strumenti più efficaci per farti trovare da nuovi clienti. Andremo a vedere alcuni consigli utilissimi per scalare le posizioni sulle mappe e massimizzare i risultati per la tua attività.

Cos’è Google My Business

Google My Business è uno strumento totalmente gratuito a disposizione di aziende e professionisti che vogliono dare uno slancio alla propria attività.

Permette di creare e gestire una scheda informazioni che appare quando i clienti digitano i nomi delle attività o le parole chiave contenenti una città. Aiuta a ottenere maggiori visite al sito web e clienti facendosi trovare sulle mappe nel momento della ricerca.

Consigli per ottimizzare Google My Business

Ecco alcuni consigli per ottimizzare Google My Business e potenziare la tua Brand Identity.

Inserisci tutte le informazioni

Questo è un passaggio importantissimo! Google ti premia se compili ogni campo:

  • Descrizione della tua attività. Visibile in basso nella scheda Google My Business. Dovresti utilizzare questa funzionalità per descrivere dettagliatamente cosa offri, cosa ti differenzia dalla concorrenza e qualsiasi informazione che potrebbe essere utile ai tuoi clienti. Non puoi andare oltre le 750 parole.
  • Orari della tua attività. Inserisci gli orari di attività, sono molto importanti per invitare i clienti a contattarti.
  • Foto. Inserisci le migliori foto di te imprenditore, del team e della tua attività.
  • Listino Prodotti/Servizi. Puoi aggiungere il catalogo dei tuoi prodotti/servizi con relativi prezzi. Nel caso, per la tua attività, non fosse possibile aggiungerlo, puoi inserire un’immagine, una descrizione e una lista di prodotti con il prezzo per ciascuno.
  • Sedi. Se hai nuove sedi inseriscile pure, Google permette di inserire sulla mappa tutte le sedi secondarie.

Assicurati che i dati inseriti siano coerenti

La prima cosa a cui devi fare attenzione è che il tuo nome, il tuo numero di telefono e le parole chiave dei tuoi servizi siano le stesse dappertutto nel web. Non ci deve essere nessuna variazione.

Se inserisci dati discordanti, Google potrebbe andare in confusione e di conseguenza penalizzare la visualizzazione della scheda.

A volte anche sbagliare la parola chiave può essere determinante al non raggiungimento dell’obiettivo.

Ottimizza le immagini con le parole chiave

Quando inserisci le immagini della tua attività, assicurati di averle rinominate con le parole chiave relative ai servizi/prodotti offerti in modo da dare ulteriori informazioni al sistema.

Assicurati che la categoria sia corretta

Vedo spesso attività che sono collocate in categorie sbagliate, senza alcuna correlazione tra categoria e nome del servizio.

Così facendo Google va in confusione, privilegiando le schede della concorrenza che invece sono compilate correttamente. Quindi assicurati che la categoria sia pertinente con i servizi/prodotti offerti.

Assicurati che il tuo sito web abbia una pagina dedicata a ciascun servizio

Google My Business va a ricercare ulteriori informazioni sulla tua attività e il primo posto che va a controllare è il tuo sito web.

Assicurati che il tuo sito web contenga una pagina per ogni servizio svolto. In questo modo visualizzerà la scheda non solo per la tua ragione sociale, ma anche in corrispondenza di parole chiave digitate dall’utente.

Ottieni più recensioni possibili

Nella scheda Google My Business c’è la sezione delle recensioni che non aspetta altro di essere compilata. Più recensioni ricevi, più positive sono, più hai la possibilità di posizionarti sulle mappe di Google.

Non ti devo certo dire quanto sono importanti le recensioni per la tua attività. Chiunque visita la tua scheda può leggerle. Giocano un ruolo cruciale per la tua credibilità.

Secondo uno studio americano circa l’84% delle persone credono alle recensioni online come se fossero raccomandazione fatte da amici.

Quelle negative possono minare fortemente la reputazione del tuo brand, mentre quelle positive potrebbero farti attrarre numerosi potenziali clienti che altrimenti sarebbero indecisi se contattarti o meno.

Le recensioni sono visibili sia sulla Google Maps, sia sulla scheda Google My Business e vengono rappresentate con le stelline arancioni.
Ricorda che puoi rispondere alle recensioni direttamente dal tuo pannello di controllo.

Questo aspetto è essenziale per ottimizzare Google My Business e per potenziare la tua Brand Identity.

Dati presenti in tutte le pagine del tuo sito web

Inserisci il nome, l’indirizzo e il numero di telefono della tua attività in ogni pagina del tuo sito web in modo da non nascondere chi sei e cosa fai su Google.

Inserisci i post

I post di Google My Business rappresentano in tutto e per tutto degli annunci per la tua attività. Li puoi usare per promuovere nuove offerte, prodotti, servizi, eventi e qualsiasi cosa correlata con la tua attività.

Ancora in pochi li stanno utilizzando ma sono veramente potenti, in quanto possono indirizzare molto traffico sulle tue landing page.

Questi consigli possono realmente potenziare la tua attività. Affidati ad un Social Media Manager certificato per assicurarti dei risultati assicurati!

Quanti di questi consigli per ottimizzare Google My Business sono presenti nella tua attività? Fammelo sapere con un commento qua sotto!

Contatti:


Facebook


Instagram


Linkedin


Whatsapp

Come trovare clienti online

Come trovare clienti online

Come trovare clienti online? Ci sono diversi metodi funzionanti ma la base da cui partire è sempre la stessa: crearsi una forte reputazione online.

Le enormi potenzialità di internet

L’evoluzione di Internet ti offre enormi ed entusiasmanti opportunità, ma come trovare nuovi clienti online è un tormento che non lascia respiro.

Lo sai bene, se hai qualcosa da vendere devi trovare qualcuno a cui venderla.

Sei un professionista, un imprenditore efficiente, ma sei sempre alla ricerca di nuovi clienti.

Dunque, la domanda che ti tormenta è sempre lì: come posso trovare nuovi clienti online per la mia attività?

Tutto sta nelle competenze e nelle attività di web marketing. Pianificazione, strategia e strumenti adatti, questa è la base da cui partire per trovare la soluzione più appropriata al problema di come acquisire clienti online.

Come trovare clienti online

Il tuo business ha bisogno di un afflusso costante di nuovi clienti per avere successo. Internet ha cambiato le carte in tavola e devi riuscire a creare un mix tra vecchie e nuove strategie.

L’argomento è molto vasto e inizialmente può spaventare. Molti bravi imprenditori si sono arresi subito a un pensiero fuorviante: nel mio settore non funziona, è differente.

Questo è il più grande errore che puoi commettere. Il mondo è sempre più digitalizzato, così come la ricerca di prodotti o servizi. Più fai passare il tempo, meno possibilità hai di crearti una forte reputazione online e posizionarti come leader nel tuo settore ma tranquillo, non è troppo tardi. Devi digitalizzare la tua attività.

Prima di pensare a come procacciare nuovi clienti devi trovare il tuo cliente ideale e per farlo devi rispondere: a chi vuoi vendere?

Quando avrai in testa questo concetto, quando avrai creato il tuo o i tuoi clienti ideali, allora potrai iniziare a sfruttare al meglio le azioni che seguono.

Nuovi clienti con i motori di ricerca

Qualunque progetto mirato ad acquisire nuovi clienti online non può che partire dai motori di ricerca. Quando parliamo di questo contesto intendiamo soprattutto Google.

Va da sé che una buona strategia di ottimizzazione del lavoro online, in funzione degli algoritmi utilizzati dai motori di ricerca, può portare risultati eccezionali. Il sistema di ricerca di Google si basa su un gran numero di algoritmi mirati a mostrare agli utenti le pagine migliori.

Pubblicare con una certa frequenza, un buon contenuto, mirato a soddisfare i bisogni delle persone, con un sito web creato per convertire i visitatori e in ottica SEO, ti porta a essere la risposta che Google fornirà alle loro domande. Crea contenuti capaci di posizionarsi davanti ai tuoi nuovi clienti e poi attraili con i benefici dei tuoi prodotti.

Consiglio su come acquisire nuovi clienti online con i social

I social network rappresentano uno strumento potentissimo per attirare nuovi clienti. Produrre contenuto e dare informazioni dettagliate agli utenti è sicuramente la strada principale da seguire.

Un esempio di contenuti da pubblicare, sono le recensioni spontanee dei tuoi clienti che raccontano l’esperienza vissuta con te. Le persone si fidano di più dei contenuti generati da altre persone. Così facendo l’utente non si dimenticherà di te e farsi ricordare è il modo migliore per trovare nuovi clienti per la propria attività.

Ricerca nuovi clienti con la pubblicità

La pubblicità è l’anima del commercio. Non puoi farne a meno e questo vale ancora di più quando parliamo di internet. Gli strumenti pubblicitari per acquisire nuovi clienti online non mancano e sono anche espedienti più potenti di quelli impiegati per la pubblicità tradizionale.

Hai la possibilità di investire in pubblicità su Google, su Facebook, oppure Instagram o LinkedIn. Nulla viene fatto a caso, devi avere una strategia, stabilire un budget quotidiano e sfruttare l’occasione di poter puntare al tuo target di riferimento.

Se sai a chi vuoi rivolgerti hai tra le mani uno strumento potentissimo per trovare nuovi clienti online. Il tuo messaggio pubblicitario verrà mostrato solo alle persone che dimostrano un interesse specifico verso un argomento coerente con la tua attività. Quindi, sarà molto più facile attirare l’attenzione degli utenti e ottimizzare i tuoi investimenti.

Certo, la pubblicità online richiede un budget di partenza ma se hai studiato attentamente le tue campagne e hai impostato correttamente il tuo target di riferimento, il ritorno è spesso in tempo reale. In questo modo puoi reinvestire in una nuova campagna pubblicitaria e attrarre nuovi clienti online. In sostanza, puoi avviare una strategia che ti consente d’incrementare l’esposizione su internet in modo continuo, aumentando la possibilità di trovare nuovi clienti.

Trova nuovi clienti

Sarai sempre alla ricerca di nuovi clienti, è il cuore del tuo business. Adesso hai qualche certezza in più.

Non c’è strategia migliore di pubblicizzare online la tua attività e affidare la tua reputazione online ad un Social Media Manager certificato.

Errori nel tuo sito web

Errori nel tuo sito web

Nel recente articolo “4 motivi per avere un sito web” (se te lo sei perso clicca qui) ho sottolineato l’importanza strategica, i benefici e i vantaggi derivanti dalla creazione di un sito web, che sia per la propria attività, per un professionista o per un’associazione. Tuttavia, non è sufficiente avere un sito per il raggiungimento degli obiettivi aziendali. Un aspetto fondamentale è non commettere errori nel tuo sito web che potrebbero compromettere tutto il lavoro svolto.

Struttura confusionaria e dispersiva

Un elemento molto importante è la user experience.

Cosa significa?

L’utente quando visita un sito web, specialmente per la prima volta, ha bisogno di chiarezza e semplicità. In ogni momento deve sapere dove si trova, come può tornare indietro o cambiare pagina. La struttura non deve essere confusionaria e caratterizzata da percorsi complicati, troppo lunghi e dispersivi. Per una user experience positiva, la struttura deve risultare il più possibile semplice e chiara.

Non comunicare in maniera chiara chi sei e cosa offri

Mentre l’utente naviga, ha bisogno di visualizzare al primo colpo d’occhio chi sei e leggere chiaramente cosa fai e cosa offri. Se ciò non emerge in maniera univoca, è molto probabile che l’utente abbandoni il sito.

Utilizzare immagini non professionali

Le immagini all’interno del sito web rappresentano un elemento importante a livello di coinvolgimento e per questo motivo la qualità deve essere elevata. Inserire foto non professionali non giova all’immagine aziendale anzi, si rischia di trasmettere poco interesse per quello che si fa.

Non renderlo mobile responsivei

Il dispositivo più utilizzato per navigare è lo smartphone. Il sito web non può più limitarsi a funzionare solo su dispositivi desktop, ma deve poter essere navigabile in maniera semplice e chiara anche dai dispositivi mobile. Le persone cercano sempre più dal proprio smartphone e se oggi un sito non è mobile responsive, è come se non esistesse, in quanto gli utenti lo abbandonano subito a causa della difficoltà di navigazione.

Trascurarlo con contenuti non aggiornati

Non è sufficiente avere un sito web ben fatto, con una struttura semplice e con immagini professionali per coinvolgere gli utenti. Trasmettere un forte controllo dei contenuti aziendali è fondamentale. Per comunicare serietà ed affidabilità il sito web deve avere contenuti sempre aggiornati e non deve essere trascurato. Se il sito viene alimentato con contenuti sempre freschi e attuali, l’utente vivrà una user experience più che positiva e, di conseguenza, aumenterà la possibilità che esso torni a visitarlo.

Progettare e creare un sito web offre numerose opportunità, ma allo stesso tempo è importante evitare di commettere errori che potrebbero rendere la user experience negativa e portare quindi l’utente ad abbandonare il sito web. Le strategie e gli obiettivi del sito internet dovrebbero essere orientati sempre più all’utente ed ai suoi bisogni. Aspetto fondamentale al raggiungimento degli obiettivi aziendali.