google my business

Ottimizzare Google My Business

Ottimizzare Google my business

In questo articolo ti presento come ottimizzare Google My Business, uno degli strumenti più efficaci per farti trovare da nuovi clienti. Andremo a vedere alcuni consigli utilissimi per scalare le posizioni sulle mappe e massimizzare i risultati per la tua attività.

Cos’è Google My Business

Google My Business è uno strumento totalmente gratuito a disposizione di aziende e professionisti che vogliono dare uno slancio alla propria attività.

Permette di creare e gestire una scheda informazioni che appare quando i clienti digitano i nomi delle attività o le parole chiave contenenti una città. Aiuta a ottenere maggiori visite al sito web e clienti facendosi trovare sulle mappe nel momento della ricerca.

Consigli per ottimizzare Google My Business

Ecco alcuni consigli per ottimizzare Google My Business e potenziare la tua Brand Identity.

Inserisci tutte le informazioni

Questo è un passaggio importantissimo! Google ti premia se compili ogni campo:

  • Descrizione della tua attività. Visibile in basso nella scheda Google My Business. Dovresti utilizzare questa funzionalità per descrivere dettagliatamente cosa offri, cosa ti differenzia dalla concorrenza e qualsiasi informazione che potrebbe essere utile ai tuoi clienti. Non puoi andare oltre le 750 parole.
  • Orari della tua attività. Inserisci gli orari di attività, sono molto importanti per invitare i clienti a contattarti.
  • Foto. Inserisci le migliori foto di te imprenditore, del team e della tua attività.
  • Listino Prodotti/Servizi. Puoi aggiungere il catalogo dei tuoi prodotti/servizi con relativi prezzi. Nel caso, per la tua attività, non fosse possibile aggiungerlo, puoi inserire un’immagine, una descrizione e una lista di prodotti con il prezzo per ciascuno.
  • Sedi. Se hai nuove sedi inseriscile pure, Google permette di inserire sulla mappa tutte le sedi secondarie.

Assicurati che i dati inseriti siano coerenti

La prima cosa a cui devi fare attenzione è che il tuo nome, il tuo numero di telefono e le parole chiave dei tuoi servizi siano le stesse dappertutto nel web. Non ci deve essere nessuna variazione.

Se inserisci dati discordanti, Google potrebbe andare in confusione e di conseguenza penalizzare la visualizzazione della scheda.

A volte anche sbagliare la parola chiave può essere determinante al non raggiungimento dell’obiettivo.

Ottimizza le immagini con le parole chiave

Quando inserisci le immagini della tua attività, assicurati di averle rinominate con le parole chiave relative ai servizi/prodotti offerti in modo da dare ulteriori informazioni al sistema.

Assicurati che la categoria sia corretta

Vedo spesso attività che sono collocate in categorie sbagliate, senza alcuna correlazione tra categoria e nome del servizio.

Così facendo Google va in confusione, privilegiando le schede della concorrenza che invece sono compilate correttamente. Quindi assicurati che la categoria sia pertinente con i servizi/prodotti offerti.

Assicurati che il tuo sito web abbia una pagina dedicata a ciascun servizio

Google My Business va a ricercare ulteriori informazioni sulla tua attività e il primo posto che va a controllare è il tuo sito web.

Assicurati che il tuo sito web contenga una pagina per ogni servizio svolto. In questo modo visualizzerà la scheda non solo per la tua ragione sociale, ma anche in corrispondenza di parole chiave digitate dall’utente.

Ottieni più recensioni possibili

Nella scheda Google My Business c’è la sezione delle recensioni che non aspetta altro di essere compilata. Più recensioni ricevi, più positive sono, più hai la possibilità di posizionarti sulle mappe di Google.

Non ti devo certo dire quanto sono importanti le recensioni per la tua attività. Chiunque visita la tua scheda può leggerle. Giocano un ruolo cruciale per la tua credibilità.

Secondo uno studio americano circa l’84% delle persone credono alle recensioni online come se fossero raccomandazione fatte da amici.

Quelle negative possono minare fortemente la reputazione del tuo brand, mentre quelle positive potrebbero farti attrarre numerosi potenziali clienti che altrimenti sarebbero indecisi se contattarti o meno.

Le recensioni sono visibili sia sulla Google Maps, sia sulla scheda Google My Business e vengono rappresentate con le stelline arancioni.
Ricorda che puoi rispondere alle recensioni direttamente dal tuo pannello di controllo.

Questo aspetto è essenziale per ottimizzare Google My Business e per potenziare la tua Brand Identity.

Dati presenti in tutte le pagine del tuo sito web

Inserisci il nome, l’indirizzo e il numero di telefono della tua attività in ogni pagina del tuo sito web in modo da non nascondere chi sei e cosa fai su Google.

Inserisci i post

I post di Google My Business rappresentano in tutto e per tutto degli annunci per la tua attività. Li puoi usare per promuovere nuove offerte, prodotti, servizi, eventi e qualsiasi cosa correlata con la tua attività.

Ancora in pochi li stanno utilizzando ma sono veramente potenti, in quanto possono indirizzare molto traffico sulle tue landing page.

Questi consigli possono realmente potenziare la tua attività. Affidati ad un Social Media Manager certificato per assicurarti dei risultati assicurati!

Quanti di questi consigli per ottimizzare Google My Business sono presenti nella tua attività? Fammelo sapere con un commento qua sotto!

Contatti:


Facebook


Instagram


Linkedin


Whatsapp