digital marketing

Maggiore visibilità su Instagram

Maggiore visibilità su Instagram

Un buon tasso di engagement è fondamentale per ottenere maggiore visibilità su Instagram.

Instagram è oggi una delle piattaforme più grandi e più frequentate. Da giugno 2018, ha oltre un miliardo di utenti attivi e la metà di loro sono attivi ogni giorno.

Instagram è una piattaforma di marketing visuale molto specifica e i dati precedenti mostrano che ha un pubblico molto coinvolto.

Tuttavia, con così tanti brand in competizione per ottenere più visibilità su Instagram, come ti assicuri la visibilità? Nel 2020 è necessario tenere conto di fattori come il nuovo algoritmo. Sarà lui a darti visibilità.

Il nuovo algoritmo di Instagram

Con il nuovo algoritmo, si stima che solo il 10% del suo pubblico veda le pubblicazioni. Ecco perché ottenere maggiore visibilità su Instagram è diventata una delle preoccupazioni principali.

Maggiore è l’interazione con l’utente che carica il contenuto, prima lo vedrai.

  • Il nuovo algoritmo premia le interazioni, ecco perché mostra le pubblicazioni con più interazione.
  • Più recente è il tuo post, maggiore è la probabilità che tu ottenga visibilità su Instagram. L’algoritmo dà la priorità ai nuovi contenuti rispetto alle pubblicazioni precedenti.

Abbiamo chiaro che velocità e impegno sono fondamentali per ottenere visibilità su Instagram, ma c’è di più.

Il nuovo algoritmo conta tutte le interazioni ricevute, incluse quelle nelle storie o nelle dirette, e usa i risultati per darti maggiore visibilità su Instagram.

Tecniche per ottenere maggiore visibilità su Instagram

La cosa più normale per ottenere visibilità su Instagram è concentrarsi innanzitutto sul tasso di engagement.

Interagisci quotidianamente con account simili o del tuo settore

La regola base di Instagram è che l’engagement alimenta l’engagement. Quindi quando interagisci con altri utenti aumenterai automaticamente le possibilità di essere visto.

Tuttavia, l’engagement che generi è importante quanto la qualità, quindi dovresti dedicare parte del tuo tempo alla selezione di account specifici che ti danno davvero valore.

Ad esempio, se il profilo della tua azienda è un brand di moda, interagisci con altri brand di moda, influencer in questo settore, ecc. In questo modo ti farai conoscere al pubblico giusto che avrà un certo interesse per i tuoi contenuti.

Includi hashtag a coda lunga

Gli hashtag a coda lunga sono specifici e dettagliati. Ciò significa che riflettono in modo più accurato il contesto del tuo post.

Immagina di pubblicare una foto di un edificio postmoderno che ha attirato la tua attenzione. È possibile utilizzare l’hashtag #architettura con 86.491.936 pubblicazioni associate oppure #postmodernarchitecture, che ha 8.739 pubblicazioni associate. Idealmente, includi il secondo.

Sono hashtag molto simili, ma la seconda coda lunga ha molti meno post, il che significa che i tuoi contenuti hanno maggiori probabilità di essere scoperti e ottenere “Mi piace” e commenti.

Scrivi didascalie migliori

Ottenere maggiore visibilità su Instagram dipende anche dalla qualità dei contenuti e dalle tecniche persuasive per ottenere una maggiore partecipazione.

Una buona didascalia contestualizzerà la tua foto, mostrerà la personalità del brand e attirerà il tuo pubblico.

Per ottenere maggiore visibilità su Instagram grazie alla tua didascalia, assicurati di includere anche una CTA. Poni una domanda o incoraggia gli utenti a taggare un amico.

Più persone e meno oggetti

Sapevi che le foto con i volti ottengono il 38% di “Mi piace” in più rispetto a quelle senza volti? Pubblicare foto di persone è un’alternativa semplice ed eccellente per ottenere maggiore visibilità su Instagram.

Non importa cosa stai vendendo o promuovendo. Puoi sempre integrare i volti in modo che includano valore. Ciò aumenterà la credibilità e probabilmente invoglierà l’utente per interagire con la pubblicazione.

Rispondi ai commenti

Rispondere ai commenti è essenziale per mantenere una conversazione regolare, costruire una relazione con i tuoi follower e aiutare la tua pubblicazione a raggiungere la cima di tutti i feed.

Quando rispondi ai commenti di Instagram, l’algoritmo riconosce il tuo post come un elemento di valore. Valuta i tuoi contenuti come interessanti per gli altri.

Trova il momento migliore per pubblicare

Per ottenere maggiore visibilità su Instagram è essenziale rilevare i migliori tempi di pubblicazione.

Idealmente, dovresti andare alle statistiche del tuo profilo e osservare il tuo pubblico. Chi è, a che ora è più attivo, quali giorni della settimana sono migliori, ecc.

Usa le storie

Non puoi parlare del engagement di Instagram senza parlare di storie. Aumentare la partecipazione degli utenti attraverso questa risorsa è essenziale se si desidera ottenere maggiore visibilità su Instagram.

Oltre a utilizzare gli hashtag e la posizione, se desideri che la tua pubblicazione ottenga più partecipazione nella prima ora, devi condividerla nelle tue storie.

La cosa migliore è cercare di creare un po’ di mistero e intrighi e non fornire tutte le informazioni sulla foto nella stessa storia.

Sii coerente

Secondo vari studi, i principali brand pubblicano in media 1,5 volte al giorno su Instagram. Sebbene pubblicare post frequentemente sia importante, non devi bombardare i tuoi follower con contenuti.

Niente è fastidioso come un brand che pubblica costantemente contenuti inutili.

Assicurati anche di essere coerente con il contenuto che pubblichi. Pensa a tutto, da sottotitoli, filtri, angoli, colori, illuminazione, ecc. Sviluppa un’identità visuale unica, in modo che quando gli utenti vedono le tue foto, riconoscano immediatamente il tuo brand.

Non dimenticare la posizione

Oltre agli hashtag, puoi anche utilizzare i tag geografici per rendere visibili i tuoi post e le tue storie. Quindi, gli utenti possono visualizzare i tuoi contenuti quando cercano posizioni specifiche.

Spero che questa guida possa esserti utile per migliorare il tuo profilo Instagram.

Affidarsi ad un Social Media Manager certificato, ti permetterà di raggiungere un elevato numero di contatti e non ti farà sprecare denaro!

Contatti:


Facebook


Instagram


Linkedin


Whatsapp

Migliorare pagina Facebook

Migliorare pagina Facebook

Avete creato una pagina Facebook da un po’ di tempo ma i vostri contenuti fanno molta fatica a raggiungere nuove persone? Iniziamo col dire che è una cosa molto frequente, questo perché non basta aprire una pagina e pubblicare qualche post per attirare fans, c’è bisogno di curare vari aspetti e stimolare l’attività al suo interno. 

Iniziamo da uno degli aspetti più importanti che riguardano una pagina Facebook, ovvero il design e l’estetica. Quando si entra in un profilo o una pagina l’impatto visivo è sicuramente fondamentale, per cui bisogna prendersi del tempo per curare ogni dettaglio.

Estetica e design

L’immagine di profilo e l’immagine di copertina sono sicuramente le prime caratteristiche che saltano all’occhio quando si apre una pagina Facebook, ancor prima dei contenuti.

Per l’immagine di profilo è consigliabile inserire una foto che ritragga il vostro viso. Nel caso di una pagina aziendale potreste optare per il logo della società. L’aspetto fondamentale è che l’immagine deve essere perfetta e far capire subito che tipi di contenuti verranno trovati all’ interno.

L’immagine di copertina deve essere scelta con molta cura e deve essere la più rappresentativa in assoluto, poiché è quella che occupa più spazio. Importante inserire le eventuali scritte e simboli più rappresentativi nel centro in quanto, da smartphone, risulteranno ben visibili.

Contenuti di qualità

Dopo l’estetica, arrivano i contenuti che vanno curati con la stessa importanza. Bisogna pubblicare con una certa costanza, il che vuol dire che ogni giorno vanno inseriti dei contenuti che diano valore ai followers.

Non bisogna dimenticare di inserire all’ interno dei post qualche hashtag in modo da renderli più reperibili dagli utenti che fanno ricerche su Facebook.

Per quanto riguarda la tipologia di contenuti, valide alternative sono GIF, immagini e video. Affidarvi ad un Social media manager specializzato vi darà la certezza di avere sulla vostra pagina Facebook contenuti di valore.

Sponsorizzare pagina Facebook

Uno dei modi più veloci ed efficaci per far conoscere una pagina Facebook è quella di sponsorizzarla. Ho preparato un articolo, qui, dove spiego le modalità di pubblicità presenti online.

Si tratta senza ombra di dubbio del metodo che porta maggiori risultati nel minor tempo possibile. Andrai a “colpire” un vasto pubblico composto solo ed esclusivamente di persone interessate ai tuoi prodotti o servizi. Questo è reso possibile dalla targhetizzazione messa a punto da un professionista per la vostra attività.

Il consiglio finale è quello di provare a combinare tutti quelli elencati fino ad ora per ottenere il massimo e avere un buon numero di fan a cui proporre i propri contenuti.

Tu come comunichi su Facebook? E su gli altri canali social? Fammelo sapere con un commento qua sotto e troveremo insieme le soluzioni più adatte a te!

Pubblicità Online

Pubblicità Online

Nessuna azienda, oggi più che mai, può permettersi di tralasciare la pubblicità online e sperare di espandersi ed incrementare le proprie vendite. La creazione di una forte presenza online è fondamentale, ma da sola non basta ad incrementare notevolmente i tuoi clienti.

L'importanza della pubblicità online

Con l’avvento dei social network il concetto stesso di pubblicità è stato rivisto e ridefinito, diventando, ancora più di prima, un importante strumento di comunicazione. (Qui ti spiego nel dettaglio i vantaggi di portare online la tua attività)

Oggi la pubblicità passa tramite Google e Facebook. Inoltre, condurre una pubblicità targettizzata aumenta il successo della campagna del 65% rispetto a una tipologia di pubblicità generica.

Altri studi affermano che la pubblicità influisce e modifica i nostri gusti.

Tramite i social oggi è possibile condurre pubblicità che sono in grado di amplificare in modo impressionate un messaggio lanciato apparentemente nel vuoto, raggiungendo il giusto target dell’attività che si vuole promuovere, in modo impareggiabile rispetto alle altre strategie marketing.

Perciò sì: la pubblicità online è attualmente una risorsa molto importante, per ogni tipo di azienda e professionista.

Requisiti

La pubblicità online, se fatta con professionalità, può essere un’arma veramente efficace per emergere sul mercato e per distinguere il proprio prodotto o servizio da quello degli altri concorrenti. Per condurre una buona pubblicità, è necessario rispettare alcune regole:

  • Qualità percepita. Dobbiamo un bel prodotto o servizio. Questo non significa che sia necessario avere i migliori prodotti o servizi sul mercato ma è importante che il consumatore abbia un’elevata qualità percepita. La qualità percepita differisce dalla qualità oggettiva perché è lo stesso consumatore a farsi un’idea sul prodotto o servizio propostogli e da quello valuterà tutto il vostro operato.
  • Condurre un adeguato studio del mercato e del target per poter comprendere chi potrebbe essere interessato al nostro prodotto o servizio offerto. Il consumatore infatti ha bisogno, di prodotti che vengono studiati e costruiti per lui e la pubblicità ha il compito di dare al prodotto o servizio un’identità in cui il potenziale consumatore possa rispecchiarsi e possa trovare la soluzione alla sua ricerca.
  • Affidarsi a professionisti del settore pubblicitario. Scegliere un Social media manager certificato è molto importante. Un professionista tende a creare il giusto investimento senza far spendere denaro inutile o poco redditizio. Riesce inoltre a capire la strategia marketing migliore per pubblicizzare quel determinato prodotto.

Oltre a questo, è necessario avere un sito web creato per conversione dei visitatori, lavorare sui contenuti (immagini o video), usare le tecniche di scrittura persuasiva e della SEO, i colori giusti, le parole chiave ideali e molto altro. Ad ogni modo, è utile considerare che i risultati raggiunti possono variare in base ai propri specifici obiettivi, nonché alla scelta del “tipo di pubblicità” e della piattaforma scelta.

Esempi di pubblicità online

La pubblicità online offre un’ampia scelta di possibilità: è possibile optare per le “campagne display”, per quelle “video”, per gli annunci, per la pubblicità sulle pagine di ricerca di Google e per la sponsorizzazione sui social network. Quest’ultima in particolare, può rivelarsi molto performante e dare molti risultati.

Pertanto, le opportunità non mancano, né tanto meno i risultati e i vantaggi. Dopo aver studiato il proprio target, prefissato degli obiettivi e stabilito un budget, ogni azienda o professionista può trovare la soluzione migliore per le proprie campagne promozionali.

In conclusione, non possiamo fare altro che confermare che l’advertising sul web è ormai importante e praticamente fondamentale per ogni brand.

Tu hai già pensato alla promozione online? Richiedi un report gratuito, ti illustrerò i punti deboli della tua comunicazione online e insieme troveremo il servizio perfetto per te.

Tattoo e Digital marketing

Tattoo e Digital marketing

L’arte dei tatuaggi può espandersi a dismisura grazie ad una strategia di Digital marketing, mirata a creare nuovi contatti. Affidandoti ad un Social media manager, l’accoppiata tattoo e Digital marketing, farà riempire il tuo studio di clienti.

Immagine coordinata​

La prima cosa da fare per il tuo tattoo studio è creare un’immagina coordinata di valore e che esprima al meglio il tuo potenziale. Logo professionale, sito web ad alta conversione, profili social curati e aggiornati con contenuti di valore. La tua immagine online deve risultare uniforme e affidabile in ogni suo aspetto.

Tattoo e pubblicità​

Tattoo e Digital marketing vanno a braccetto con le campagne pubblicitarie. Se hai un piccolo budget da dedicare in advertising per il tuo tattoo studio, è fondamentale investirlo principalmente in Facebook ads. Questa mossa ti permette di raggiungere un numero molto elevato di possibili clienti in target con il tuo lavoro. Una volta che il possibile cliente clicca sul tuo annuncio, viene mandato sul sito web e qui, se il tuo sito è concepito come si deve, avviene la conversione.

Il sito web

Il sito web è la tua vetrina ed è il luogo dove il cliente decide se acquistare o meno.

Il sito internet del vostro studio tattoo dev’essere funzionale, facile da navigare, ben strutturato, con belle immagini/video dei vostri lavori e, aspetto più importante, deve raccontare la storia dei tatuatori, creando fiducia nel cliente. Inoltre, deve essere dinamico, tenuto aggiornato e realizzato in ottica SEO, in modo da poter essere ben posizionati su Google.

Strategie pubblicitarie offline

L’immagine online è essenziale per mandare avanti l’attività ma sarebbe bene abbinarci anche qualche iniziativa offline, da toccare con mano.

Dimostrazioni dal vivo, volantini, partecipazione a eventi vari, possono essere idee interessanti per conoscere il vostro studio.

Queste iniziative rimangono valide nel 2020 ma ricorda, credi ed investi nei social perché hanno un potenziale unico al giorno d’oggi e il tuo studio di tatuaggi non può farne a meno.

Contatti:


Facebook


Instagram


Linkedin


Whatsapp